Questo sito utilizza cookie di terze parti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso

Europa in Movimento

| Verso un'Europa federale e solidale

La copertina de "Il manifesto di Ventotene/The Ventotene Manifesto" Edizioni Ultima Spiaggia, 2016

Merkel, Hollande e Renzi all’ultima spiaggia di...

I leader di Germania, Francia e Italia il 22 di agosto saranno a Ventotene e renderanno omaggio alla tomba di Altiero Spinelli, autore del Manifesto per una Europa libera e unita assieme ai compagni...

Read more

George Soros - Festival of Economics 2012 - Trento

L'Europa secondo Soros

Di recente il corriere della Sera ha dato ampio spazio alle posizioni di George Soros (1), miliardario statunitense di origini ungheresi che praticamente da solo riuscì nei primi anni novanta...

Read more

Panoramica su Istanbul, capitale della Turchia

Turchia: Ponte tra due continenti o polveriera?

Confesso che ho capito ben poco del tentato golpe turco, non ho ben capito chi sono realmente gli attori in gioco, ne cosa stanno facendo realmente i principali partiti turchi.Probabilmente non...

Read more

Jean Claude Juncker

Da Romolo Augusto a Jean Claude Juncker

Gli storici hanno convenzionalmente indicato il settembre dell’anno 476, data della “abdicazione” di Romolo Augusto, come la fine dell’impero romano d’occidente. Gli...

Read more

Turchia: Appello al Ministro degli Esteri...

Pietro Nenni, Ministro degli Esteri Italiano, su suggerimento del suo consigliere Altiero Spinelli chiese e ottenne dal Comitato dei Ministri la sospensione della Grecia dei colonnelli dal Consiglio...

Read more

Colpo di stato in Turchia: se la democrazia non...

Gli analisti che nelle prime ore davano Erdoğan per finito, i commentatori del giorno dopo che invece si dicono certi dell’ormai instaurata dittatura in nome della shari’a,...

Read more

L’altare spontaneo a Nizza sui luoghi della strage dove troneggia la scritta: l’amore vincerà l'odio

E’ giunto il momento di unirsi!

Dopo poche ore dai tragici fatti di Nizza l’emozione è ancora altissima. Diventa difficile provare a fare un commento o abbozzare delle analisi senza farsi fuorviare...

Read more

Persone per strada

Il demos di Stefano Fassina

Su “Il Manifesto” del 5 luglio scorso, Stefano Fassina ha pubblicato un articolo intitolato Sinistra italiana, per tornare in campo rottamare Renzi non basta. Appunti per la fase...

Read more

March for Europe, London 2 July 2016

La ragionevolezza degli europei, la sconfitta...

Se credete che Brexit abbia prodotto in altri paesi europei un desiderio di emulazione o abbia aumentato la loro avversione nei confronti dell’Ue, preparatevi a una (temporanea) smentita. Sono...

Read more

Londra Bruxelles: Quando ci sara' un po' di...

Durante la campagna elettorale per le ultime europee stavo facendo una presentazione e un amico che io pensavo fosse euroscettico quando accennai alla possibile uscita della Gran Bretagna...

Read more

Un voto federalista in un referendum sulla forma...

* L’Ue dovrebbe adottare misure eccezionali per ridurre la disoccupazione e per contenere le crisi migratorie e politiche ai suoi confini. Una finestra temporale di 2 o 3 anni potrebbe...

Read more

Manifestazione del 2 luglio a Londra dei pro eu

Ripensare l’Europa oltre Brexit

In un certo senso ce lo si poteva aspettare. Il Regno Unito ha sempre mantenuto nei confronti dell’unione europea una scettica distanza, accostandosi e aderendo alla CEE (come allora si...

Read more

La copertina de "Il manifesto di Ventotene/The Ventotene Manifesto" Edizioni Ultima Spiaggia, 2016

I leader di Germania, Francia e Italia il 22 di agosto saranno a Ventotene e renderanno omaggio alla tomba di Altiero Spinelli, autore del Manifesto per una Europa libera e unita assieme ai compagni e alle compagne di confino Ernesto Rossi, Eugenio Colorni ma anche Ursula Hirshmann e Ada Montanari che lo portarono di nascosto in continente scritto in piccole cartine di sigarette e superando, a rischio della propria vita, i controlli fascisti. C’è solo un modo affinché la visita dei leader dei tre paesi fondatori dell’UE assuma un significato all’altezza delle aspettative del Manifesto scritto durante il confino politico. 

George Soros - Festival of Economics 2012 - Trento

Di recente il corriere della Sera ha dato ampio spazio alle posizioni di George Soros (1), miliardario statunitense di origini ungheresi che praticamente da solo riuscì nei primi anni novanta a causare una megasvalutazione di lira e sterlina. Io allora avevo meno di dieci anni, ma ricordo benissimo quanto pesanti furono i costi di quella crisi per la mia famiglia.
Cercherò quindi di dire cosa condivido e cosa non condivido delle analisi dell'anziano speculatore, senza farmi influenzare troppo da qualche ricordo d'infanzia e sapendo che Soros, con il suo fondo da 30 miliardi ha quasi sempre un grosso conflitto d'interessi.
Premetto che non voglio in questa sede esaltare l'uso del denaro per determinare la politica del proprio paese e di paesi stranieri, proprio quando anche il Sole 24 Ore riconosce che Soros vent'anni fa poteva essere considerato paladino dei valori occidentali mentre oggi e' un personaggio ambiguo.

La sala del Mercosur

The changes that Argentina is experiencing as of the new government and towards global reintegration furthering inter alia, the entrance of our country to the OECD, the Mercosur-Pacific Alliance treaties, the EFTA (European Free Trade Association) – Mercosur treaties and the Mercosur– European Union treaties, seem to progress on a plane of magnanimous wishes if we consider the current state of Mercosur.
The recent statements by President Maduro in national TV are clear evidence of this situation: “Venezuela will be respected; we hold the presidency of Mercosur and we are going to fully exercise such Powers, people from the Triple Alliance, and I’m calling the people to close ranks with the people of South America to defend the rights of the people of Venezuela… we are waiting for you here, we’re going to face you and we’re going to beat you, but you will not mess with Venezuela”.

La sala del Parlamento Europeo

Turkey has threatened to reintroduce the death penalty thereby jeopardizing its admission to the European Union (EU). Nice becomes the center of investigations due to terrorist attacks. The state of emergency is extended in France until January 2017. Germany suffers a tragic attack to passengers from the self-proclaimed Islamic State. The United Kingdom breaks-up with Europe. Everything points towards a new outbreak of nationalism supported in part by the series of migrations which have taken place during the last years. Furthermore, the economic crisis has opened a tense breach in terms of social tension between the underprivileged sectors and the middle class. It seems like the community institutionality model is not offering the expected results.

Panoramica su Istanbul, capitale della Turchia

Confesso che ho capito ben poco del tentato golpe turco, non ho ben capito chi sono realmente gli attori in gioco, ne cosa stanno facendo realmente i principali partiti turchi.
Probabilmente non riesco a capire la Turchia perché non riesco a dare un senso all'azione politica dell'uomo purtroppo più rappresentativo della politica turca Recep Tayyip Erdogan, leader del partito Giustizia e dello Sviluppo (AKP), primo ministro del paese tra il 2003 ed il 2014 ed attualmente presidente della Repubblica.

Firma l'appello!

firma l'appello Senza una politica migratoria umana ed un'Europa federale non c'è futuro

Eventi

21-22 maggio 2016, Ventotene

"La via da percorrere non é facile né sicura, ma deve essere percorsa e lo sarà" - L'Unione Europea 30 anni dopo la morte di Altiero Spinelli

organizzato da CIME, Città di Ventotene, Consiglio Nazionale Forense, in collaborazione con GFE Lazio, MFE Lazio, Unione Forense per la tutela dei diritti umani, Università della Calabria

scarica qui il programma in formato pdf

MobilitAzioni

fermiamo la febbre del pianeta!

 

unpa campaign

neawdealbee

banner iniziativa GFE Don't Touch My Schengen

Petizione All Free Move

Petizione Wake Up Europe