Questo sito utilizza cookie di terze parti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso

Europa in Movimento

| Verso un'Europa federale e solidale

Logo dell'appello a twitter

Appello "Perché Twitter censura chi parla di...

Dopo una settimana di attesa siamo tornati. Il nostro profilo twitter è stato riattivato il 19 ottobre. Grazie a tutti quelli che ci hanno sostenuto firmando l'appello "Perché...

Read more

Infografica su Katharina Schulze

Cambia il vento in Europa e soffia in direzione...

Il vento cambia in Baviera, in Belgio e nel Lussemburgo ma il vento non soffia nella direzione che avrebbero voluto Salvini e Di Maio. In un voto nazionale (Lussemburgo), regionale (Baviera) e...

Read more

Io sto con Riace

Da Riace cambia il vento

del Comitato io sto con Riace "La criminalizzazione dell’esperienza di Riace e l’assurdo arresto di Mimmo Lucano sono stati il detonatore che ha fatto esplodere l’ansia di...

Read more

EDITORIALE - A chi da fastidio parlare di Stati...

"Europa in Movimento" è un blog animato da un gruppo di federalisti europei.  Ha iniziato la sua attività il 27 agosto del 2015 e, oltre al sito www.europainmovimento.eu, ha...

Read more

La delegazione della Gfe di Genova consegna la lettera alla Commissione

Lettera della GFE Genova a Violeta Bulc,...

Gentile Commissaria Bulc(*), Siamo lieti di darLe il benvenuto a Genova.La ringraziamo per aver deciso spontaneamente di visitare la nostra amata e ferita città, di incontrare le...

Read more

Dalla pagina facebook di Riace patrimonio dell'umanità

Riace e il federalismo “di confine”

“Terra arsa e rossa Terra di sud, terra di sud Terra di confine Terra di dove finisce la terra” Ho voluto iniziare con alcuni versi della canzone Il ballo di San Vito, di Vinicio...

Read more

Audizione di Zuckerberg al Parlamento europeo

Derive nazionaliste sui social: l'avanzamento...

Sono trascorsi ormai numerosi anni dalla nascita di Facebook, avvenuta nel 2004. Inizialmente nato solo per studenti universitari, il social si è esteso fino a divenire di successo globale e...

Read more

Domenico Lucano, sindaco di Riace

Sindaco di Riace arrestato: l'ingiustizia che si...

La decisione della Procura di Locri di porre agli arresti domiciliari il Sindaco di Riace Domenico Lucano e il divieto di dimora per la sua compagna rappresentano una nuova e grave tappa...

Read more

Campagna di informazione sull'Europa

I Cinque Stelle scelgono la democrazia...

La Camera dei Deputati ha approvato a maggioranza la mozione che sostiene la “democrazia illiberale” di Viktor Orban con il voto congiunto dei parlamentari della Lega e del Movimento...

Read more

Bandiere europee

Ma come puoi sentirti europeo, con le tue origini?

Ora, cari ascoltatemi un attimo. Partendo dal principio, per me – come, immagino, per molti altri ragazzi/e di seconda generazione - la questione identitaria ha rappresentato un passaggio...

Read more

Il gruppo di Pulse of Europe

I sovranisti si batteranno per conquistare il...

“La linea di divisione fra partiti progressisti e partiti reazionari cade ormai non lungo la linea formale della maggiore o minore democrazia, del maggiore o minore socialismo da istituire, ma...

Read more

Stato dell'Unione 2018 - Bruxelles, 12 settembre 2018

12 settembre 2018: il discorso Juncker sullo...

E' stata una giornata importante, per l'Unione europea, quella del 12 settembre 2018: • il Parlamento europeo ha adottato la Relazione Sargentini relativa a sanzioni a Orban per sue violazioni...

Read more

di Matteo Valtancoli *

Parigi, COP 21, dicembre 2015.

Saranno giorni da ricordare, giorni in cui gli stati riuniti nella conferenza internazionale sul clima si sono resi conto che il problema climatico è concreto e cogente. Questa presta di coscienza è stata quasi univoca: infatti sono da segnalare due posizioni dissonanti. Quella degli Emirati Arabi, in parte comprensibile dato che grossa parte del loro prodotto interno lordo deriva dal commercio di greggio e quella del Senato americano, a maggioranza repubblicana, che sebbene veda come “paesi canaglia” molti dei maggiori produttori petroliferi del mondo è sempre molto propenso al loro finanziamento attraverso una politica energetica pro carbon.

https://it.wikipedia.org/wiki/New_Deal#/media/File:Signing_Of_The_Social_Security_Act.jpg

di Salvatore Sinagra

Ad un incontro organizzato da Nomisma a Bologna il governatore di Bankitalia ha fatto due affermazioni importanti: ha detto che l’Unione Europea ha la necessità di acquisire una dimensione politica ed ha aggiunto che i progressi tecnologici che si stanno registrando in questi anni nel breve periodo avranno ricadute negative sull’occupazione che devono essere gestite. Sul versante politico Visco non parla di particolari, ma esprime una visione. L’architettura istituzionale dell’Unione Europea a suo parere non consente di rispondere alle sfide della globalizzazione.

Il blog Europa in movimento aderisce all'appello europeo per il 18 dicembre e invita a partecipare con iniziative nelle proprie città. 
 
Allo slogan dell'appello europeo #STATE OF SOLIDARITY aggiungiamo il nostro: #STATI UNITI D'EUROPA
 
A seguire l'invito alla mobilitazione europea e il testo dell'appello fatto circolare da Raffaella Bolini (Arci). 
 
 

di Guido Viale *

Decreto di espulsione differita. Che cos’è? E’ un foglio che le “autorità” mettono in mano a un profugo o a una profuga appena sbarcati In Italia, con cui viene loro ingiunto di abbandonare il paese dall’aeroporto di Fiumicino entro sette giorni. Così, persone appena uscite dall’incubo di un viaggio atroce e disperato, senza denaro, biglietto aereo, documenti, conoscenza della lingua e del paese, parenti, amici o strutture di sostegno, vengono abbandonate alla clandestinità e all’arte di arrangiarsi, in territori infestati da mafia e criminalità pronte a reclutarle. Difficile da credere, ma è così.

Source: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:PES-Kongress_mit_Bundeskanzler_Werner_Faymann_in_Rom_(12899722993).jpg

di Franco Praussello *

Dopo aver provocato una prima vittima fra il popolo dei risparmiatori rovinati, lo scandalo del salvataggio delle quattro banche sull’orlo del fallimento costituisce l’ennesimo fronte di scontro fra l’Ue e le autorità italiane, con un impatto sull’opinione pubblica che rischia di mettere a mal partito il governo a pochi mesi dalle elezioni amministrative di primavera.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing-list per ricevere gli ultimi articoli direttamente nella tua mail!

Eventi

MobilitAzioni

 Campagna per ripristinare Europa in Movimento
banner campagna

fermiamolafebbredelpianeta

 

unpa campaign

neawdealbee

banner appello per un'Europa federale

 

Europa in onda

Europa in onda