Questo sito utilizza cookie di terze parti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso

Europa in Movimento

| Verso un'Europa federale e solidale

Manifesto di Ventotene, edizioni bilingue italiano-francese e italiano-inglese. Ultima spiaggia, 2021

Il Manifesto di Ventotene riparte da tre nuove...

Manifesto di Ventotene / The Ventotene Manifesto / Le Manifeste de Ventotene di Altiero Spinelli e Ernesto Rossi con la prefazione di Eugenio Colorni presentazioni di Josep Borrell / Enrico Letta...

Read more

Bebe Vio al Parlamento europeo, 15 settembre 2021 - Fonte: Parlamento europeo

Ursula von der Leyen all’UE: “Se una cosa sembra...

Un discorso forte e denso di spunti quello della presidente della Commissione UE Ursula von der Leyen sulla stato dell'Unione di oggi, innanzi al Parlamento europeo di Strasburgo. Partiamo dalla...

Read more

La copertina del dizionario illustrato L'ABC dell'Europa di Ventotene

L'ABC dell'Europa di Ventotene

L'ABC dell'Europa di Ventotene.Piccolo dizionario illustrato. A cura di Nicola Vallinoto, illustrazioni di Giulia Del Vecchio. Edizioni Ultima spiaggia (agosto, 2021) L'ABC dell'Europa di...

Read more

Genoa, 19 luglio 2001. Manifestazione del Genoa Social Forum durante il controvertice del G8.  Lo striscione riporta la scritta “A World Parliament for the globalization of rights” (foto di Silvestro Reimondo)

Il Manifesto di Ventotene 2.0

Il Manifesto di Ventotene 2.0 Una domanda che mi sono posto in vista di questo incontro* sul Manifesto di Ventotene è la seguente: se Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi fossero vissuti in...

Read more

Laura Codruta Kovesi, la prima procuratrice europea, CC BY 3.0 - AGERPRES, cropped by Ionutzmovie - https://www.youtube.com/watch?v=u0dhLmUmEso

Il contrasto alle mafie internazionali e la...

Sei colpi di pistola, di cui uno alla nuca, hanno ucciso il 9 aprile scorso ad Atene il giornalista greco Giorgios Karaivaz; nel 2017 una autobomba ha ucciso a Malta Dafne Caruana Galizia; due colpi...

Read more

Campagna di informazione sull'Europa  - filone contraddizioni

M. Michel, l’Unione europea è zoppa. Dobbiamo...

Risposta al Presidente del Consiglio europeo dopo il sofagate di Ankara Molto è stato già detto e scritto di quel che è avvenuto ad Ankara il 6 aprile quando la Presidente...

Read more

S. Solberg J.  Creative Commons Attribution 3.0

L'UE come attore globale?

Associare il “protagonismo” europeo alla dimensione globale è quanto mai difficile in questo momento di estrema vulnerabilità interna all'azione dell'UE, presa da una parte...

Read more

Appeal for the Union of Federalists

Uniting Federalists to respond to global challenges The world is confronted with the resurrection of nationalism, which returns in new shapes, that of sovereignism and populism, the lack of mutual...

Read more

Iniziativa dei cittadini europei Per un reddito minimo incondizionato

Verso una svolta “sociale” dell’Unione europea?...

Quali spazi politici, istituzionali e di mobilitazione per un’Europa sociale, finalmente solidale e cooperativa tra individui, società e istituzioni pubbliche? Questa è la sfida...

Read more

The future of Europe

Una Conferenza per rivitalizzare il processo di...

La Commissione europea ritiene ora più importante che mai avviare il dibattito sulla Conferenza sul futuro dell'Europa; lo aveva preannuciato a ottobre dello scorso anno nel suo programma per...

Read more

Dal Manifesto di Ventotene all’Europa e al mondo del XXI secolo

Ciclo di incontri online - Dal Manifesto di...

Una serie di incontri on line organizzato dal Meeting Point Federalista (MPF) per celebrare l’80° anniversario del Manifesto di Ventotene e riscoprirne l’attualità con...

Read more

Il logo di Europa in onda

Europa in onda - Terza stagione

Europa in onda - Puntata n. 4 del 4 Marzo 2021 dalle 18:30 alle 19:30 L'Europa alla prova dei vaccini. Che fare? In questi giorni la Commissione europea è sotto attacco per la gestione dei...

Read more

Il logo di Europa in onda

Europa in onda - Puntata n. 4 del 4 Marzo 2021 dalle 18:30 alle 19:30

L'Europa alla prova dei vaccini. Che fare?

In questi giorni la Commissione europea è sotto attacco per la gestione dei vaccini. Alcune critiche sono giuste altre no. Parleremo di Unione europea della salute, di EU4Health e di brevetti con l'ospite Silvio Garattini, membro del comitato promotore della campagna "Diritto alla Cura. Nessun profitto sulla pandemia”, nonché scienziato e farmacologo italiano, presidente e fondatore dell'Istituto "Mario Negri".
A seguire la rubrica delle città con gli inserti da Regno Unito, Germania e Belgio e l'eurobufala del mese.
In conclusione presenteremo i rapporti UE-Usa, con l'intervento di Joe Biden alla Munich Security Conference, e i rapporti UE-Russia, con il gasdotto North Stream 2.

In redazione: Mauro Bonavita (Londra), Francesco Oddone (Francoforte), Alessio Pisanò e Alberto Spatola(Bruxelles), Francesca Torre, Nicola Vallinoto, Marco Villa (Genova)

- In diretta su YouTube:
https://tiny.cc/EuropaInOnda
- In differita su Anchor:
https://anchor.fm/europa-in-onda
- Seguici su:
Telegram: https://t.me/europainonda
Facebook: https://www.facebook.com/europainonda
Twitter: https://twitter.com/europainonda
- Contattaci su: europainonda@europainmovimento.eu


 

Europa in onda - 3a Stagione - Puntata 3 - 18 Febbraio 2021 - Ore 18:30 - 19.30

L'UE tra voglie di autonomia e diritti negati

Diritti e libertà vengono negati in alcuni paesi europei: scopriremo dove.

Dopo la Brexit, Scozia e Irlanda del Nord cercano l'autonomia e il ritorno a pieno titolo in Europa. Parleremo della situazione oltremanica con l'ospite Antonello Guerrera corrispondente da Londra di Repubblica.

A seguire la rubrica "Audio a 12 stelle" da Bruxelles sul Black History Month e l'eurobufala del mese.


Tra i consigli (non richiesti) ascolteremo la voce di tre ragazze polacche della generazione Erasmus su ciò che sta accadendo in Polonia, tra leggi liberticide e proteste della società civile.

E a ruota presenteremo la campagna "Voters without borders" con Tommaso Bratto, Klaudia Culi e Manlio Trovato.

In conclusione la rubrica sulle elezioni in Europa, con un commento sulla Catalogna e il Kossovo.


 

Europa in onda, puntata n. 7
Europa in onda su Radio Gazzarra, seconda stagione.  
7a puntata, mercoledì 7 febbraio 2018, ore 19-20
Diretta audio in streaming: http://stream001.topstream.it:8002/stream
 
Manca meno di un mese alle elezioni italiane del 4 marzo e nel dibattito politico l'Europa è ancora un tema secondario. Per capire cosa pensano le varie forze politiche è necessario leggere i rispettivi programmi e volantini che sono disponibili sul sito del Ministero dell'Interno ( http://dait.interno.gov.it/elezioni/trasparenza ). Per approfondire i programmi e setacciare il tema Europa avremo in studio Giorgio Grimaldi, dottore di ricerca in Storia del federalismo e dell’unità europea e assegnista di ricerca presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Europa in onda su Radio Gazzarra
Europa in onda su Radio Gazzarra, seconda stagione.  
6a puntata, mercoledì 24 gennaio 2018, ore 19-20
Diretta audio in streaming: http://stream001.topstream.it:8002/stream
 
Con 362 "sì" su 642 delegati, il congresso straordinario della SPD svoltosi a Bonn domenica 21 gennaio ha approvato l'avvio di negoziati per una terza Grande coalizione con la CSU-CDU. Di questo ci parlerà il nostro inviato speciale Giovanni Battista Demarta. E sempre domenica a Salonicco decine di migliaia di persone sono scese in piazza contro il nome Macedonia da parte di Skopje riconosciuta all'ONU come Former Yugoslavian Republic of Macedonia.

Europa in onda su Radio Gazzarra, seconda stagione.  
5a puntata, mercoledì 10 gennaio 2018, ore 19-20
Diretta audio in streaming: http://stream001.topstream.it:8002/stream
Diretta video con i fuori onda: fb.me/europainonda
 
Il 2017 si è concluso con la proposta di Romano Prodi per salvare l'Europa: un New Deal sociale da 150 miliardi l’anno da investire nel campo delle infrastrutture sociali: salute, istruzione, edilizia mentre il 2018 è iniziato con l'ennesima tragedia al largo delle coste libiche. Il giorno dell'Epifania la Guardia Costiera ha trasportato nel porto di Catania gli 86 sopravvissuti rimasti in vita insieme a 8 cadaveri recuperati in mare. Gli accordi dell'UE con la Turchia, la Libia e con il Niger spostano i confini europei e stanno comportando violazioni dei diritti umani fondamentali delle persone migranti e rifugiate come ci ricorda la terza tappa del Tribunale Permanente dei Popoli appena conclusa a Parigi il 4 e 5 gennaio.  E mentre in Italia è cominciata la campagna elettorale pare che nessuno dei partiti nostrani si sia accorto che il 22 gennaio in occasione del 55 anniversario del Trattato dell'Eliseo i parlamenti di Francia e Germania voteranno e firmeranno un documento congiunto per dar vita a «uno spazio comune franco-tedesco, con regole armonizzate» e fornire un «impulso decisivo ad una Unione europea oggi troppo debole».  Di tutto questo ne parliamo con l'ospite in studio Giuliano Carlini, docente di Sociologia delle relazioni interculturali presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Genova, membro del Comitato scientifico del Centro di Documentazione e Ricerca sui Trasferimenti di Tecnologia.  
 
Nella rubrica l'EuropaSottoLaLanterna affrontiamo il tema dell'amore senza frontiere.  Un dato è spesso sulla bocca di tutti quando si parla di scambi internazionali: da quando è iniziato il progetto Erasmus sono nati un milione di bambini da coppie conosciute durante il periodo di studio all'estero. Ma come queste coppie si conoscono, come ogni giorno vivono la diversa nazionalità... quali storie ci racconteranno? Alberto intervisterà tre coppie (Martina e Matthias, Giuseppe Gwendoline, Federico Marta) che si sono conosciute sotto la Lanterna, durante il periodo Erasmus, cercando di scovare come sia l'amore ai tempi dell'Europa.
 
In studio Mauro Bonavita, Alberto Spatola, Nicola Vallinoto e Marco Villa.
 
 
:: Europa in onda su Radio Gazzarra ::
 
Seconda stagione 2017-18
Ogni secondo e quarto mercoledì del mese dalle 19 alle 20 accendiamo i riflettori sull'Europa.
Attualità, cultura, generazione Erasmus.
Finestra di approfondimento su tutto ciò che attraversa l’Europa.
Letture, commenti e interviste con uno sguardo cosmopolita.
Ospiti in studio e inviati speciali.
 
Per ascoltare la diretta web: http://stream001.topstream.it:8002/stream
 
- Le puntate precedenti possono essere riascoltate in podcast: http://gazzarra.org/category/podcast/europa_in_onda/
 
- Seguici su Facebook: fb.me/europainonda
 
- Su Twitter: @europainonda
 
- E su Radio Garden, la radio senza frontiere: radio.garden/live/genoa/radio-gazzarra/
Europa in onda su Radio Gazzarra
Europa in onda su Radio Gazzarra, seconda stagione.  
4a puntata, mercoledì 20 dicembre 2017, ore 19-20
Diretta audio in streaming: http://stream001.topstream.it:8002/stream
 
Mentre il 12 dicembre 25 Ministri degli Affari esteri hanno deciso di avviare la cooperazione strutturata permanente (PESCO) nel settore della difesa e il Consiglio europeo da il via libera per la seconda fase della Brexit in Austria nasce il primo governo nero-blu con l'alleanza tra il giovane Sebastian Kurz, capo dei popolari, e Heinz-Christian Strahe, leader della destra xenofoba, che potrà schierare due ministeri di peso: gli interni e la difesa.  L'arrivo al governo della destra xenofoba segna l'avanzata delle forze nazionaliste e populiste. Segnali preoccupanti che si accompagnano alle crescenti dimostrazioni di movimenti ispirati da ideologie nazi fasciste come il  recente episodio che ha visto un gruppo di giovani skinhead irrompere in un'assemblea della rete per i migranti "Como senza frontiere".

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing-list per ricevere gli ultimi articoli direttamente nella tua mail!

Eventi

MobilitAzioni

  

 

europea - parlano i fatti 

fermiamolafebbredelpianeta

 

unpa campaign

 

neawdealbee

 

 

Europa in onda

Europa in onda